Rassegna Stampa

Anna Adamolo e i giornali

Bologna, Casalecchio – Natale per tutt@ o per Nessuno al supermercato Esselunga Meridiana

Sabato 20 dicembre. Nel primo pomeriggio un centinaio di attivisti del TpO e Anna Adamolo sono entrati nel centro commerciale di Casalecchio a Bologna. Dopo aver fatto la spesa al supermercato Esselunga Meridiana si sono diretti alle casse chiedendo uno sconto del 25% sui prodotti in vendita. Lo striscione esposto recita:"Reddito! + Spesa – $p€sa". leggi tutto l’articolo… http://noblogs.org/flash/mp3player/mp3player.swf

Ferrara: Anche il ‘ministro’ Adamolo alla Notte Bianca

Il nuovo idolo della protesta studentesca a Giurisprudenza Ci sarà anche il "ministro" Anna Adamolo a Ferrara per partecipare alla “Notte Bianca” per universitari, che si svolgerà stasera dalle 19 fino alle prime luci del mattino presso la facoltà di Giurisprudenza in via Ercole I d’Este.  Tutto si può dire, ma non che sia al passo coi tempi e con… Read more →

Max Rcs: Università: l’onda anomala

Non ci sono leader. C’è Anna Adamolo, un’identità fittizia, un nome collettivo, un “immaginario aperto e molteplice” creato dall’Onda Anomala (di cui è l’anagramma) e dispiegato nel web, grande mare della protesta studentesca 2008. Questo nick nasconde centinaia di persone che, spogliandosi della propria identità, assumono lo stesso avatar e lo stesso logo, con il kit di stencil scaricabile sul… Read more →

Decine di volti di Anna Adamolo disegnati sui muri durante la manifestazione di Milano del 29 Novembre

Riappare tra la folla anche Anna Adamolo, personaggio virtuale, simbolo della contestazione alla riforma per aver "sostituito" il ministro Mariastella Gelmini. La si vede in piazza, con una maschera di paillette blu, e la si rintraccia anche sui muri di corso di Porta Romana, graffitata con lo spray sfidando i 500 euro di multa, da alcuni studenti del corteo aperto… Read more →

La Repubblica: UNIVERSITA’: “CLONATO” SITO MINISTERO, E’ “ANNA ADAMOLO”

Parte come la homepage del Ministero dell’Istruzione, ma poi sfuma sul mare e sugli studenti in corteo, mentre una voce di sottofondo dice: "Sono Anna Adamolo, voglio portare tutte queste voci in questo palazzo, le nostre voci hanno gia’ suonato e urlato e pianto". "Siamo stufi di non contare nulla, siamo stufi di subire i giochi della politica. Adesso la… Read more →

Sull’Unità di oggi copertina sull’onda a Roma: “Alta marea”

Allora forse adesso sappiamo qualcosa di più su questa misteriosa signora che da poco più di una settimana circola per i cortei degli studenti e su Internet, dai blog a Facebook: Anna Adamolo non è solo l’anagramma di “onda anomala”, un personaggio virtuale di cui molti però hanno sospettato un’esistenza più concreta (tanto da chiedere a Milano, qualche giorno fa,… Read more →

L’espresso local: E sul Web trionfa Anna nuova eroina della protesta

L´Onda ha la sua eroina virtuale. Si chiama "Anna Adamolo" e il suo nome è stato creato anagrammando le lettere di "Onda anomala". La paladina delle lotte anti-Gelmini non esiste nella realtà, ma solo sul web, in particolare nel blog annaadamolo.noblogs.org, ideato dai collettivi studenteschi in lotta da ormai un mese contro i decreti Gelmini e Tremonti. «Ho partecipato sin… Read more →

Il Messaggero.it: Università in lotta, da Onda anomala all’eroina virtuale Anna Adamolo

ROMA (12 novembre) – Per i precari c’è San Precario, per studenti, docenti e genitori in lotta contro la legge 133 è arrivata Anna Adamolo, eroina virtuale nata sulla rete e passata ai cortei e alle lezioni autogestite, nome collettivo che altro non è se non l’anagramma dell’onda anomala che in queste settimane attraversa le città. Attraverso il blog intitolato alla… Read more →

L’Unità: Il ministero di Anna Adamolo leader virtuale dell’Onda

Anche sulla rete è tempo di polemiche, di schermaglie e di sorprese legate al movimento contro la “riforma Gelmini”. Su Facebook va avanti da quasi un mese una guerra delle cifre fra sostenitori e oppositori del discusso ministro. Dopo essere apparsi a una puntata di Anno zero, gli organizzatori del più numeroso gruppo pro-Gelmini si sono dati l’obiettivo di raggiungere… Read more →