L’espresso local: E sul Web trionfa Anna nuova eroina della protesta

L´Onda ha la sua eroina virtuale. Si chiama "Anna Adamolo" e il suo
nome è stato creato anagrammando le lettere di "Onda anomala". La
paladina delle lotte anti-Gelmini non esiste nella realtà, ma solo sul
web, in particolare nel blog annaadamolo.noblogs.org, ideato dai
collettivi studenteschi in lotta da ormai un mese contro i decreti
Gelmini e Tremonti.
«Ho partecipato sin dall´inizio a tutte le
mobilitazioni contro la 133 che taglia i fondi alle università
pubbliche- si legge sul blog dell´eroina dell´Onda- una parte di me è
in ogni studente, in ogni precario, in ogni ricercatore, in ogni
stagista, bambino e genitore in lotta contro la riforma
dell´istruzione». Sul blog di Anna Adamolo da giorni si danno
appuntamento liceali, universitari e insegnanti che, attraverso la voce
dell´eroina virtuale, raccontano la loro storia e fanno proposte su
come migliorare la scuola italiana. E l´invito a diventare tutti Anna
Adamolo passa anche attraverso il social network Facebook: dal blog è
possibile infatti scaricare il kit completo di foto, adesivi, timbro e
occhiali simili a quelli indossati dal ministro Gelmini.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local//2049158

Article written by