Ferrara – notte bianca dell’ ONDA – MERCOLEDI’ 6 MAGGIO

maglietta ferraraOrganizzato dall’Onda Ferrara – Coordinamento Studenti Unife

L’ONDA
Ferrara ancora una volta non si ferma e rilancia la sua azione per
tutto il mese di maggio. La nostra protesta contro una politica dei
tagli all’università, della mercificazione dei saperi e della
contrazione dei servizi di diritto allo studio continua a trovare
sempre più forza di fronte alla crisi economica mondiale. Per uscire
dalla crisi causata dalle forze di governo la nostra ricetta passa
anche per un investimento forte in conoscenza e ricerca, strumenti
fondamentali per rilanciare il progresso della nostra società

E’
per continuare a sensibilizzare su questi temi che abbiamo organizzato
per MERCOLEDI’ 6 MAGGIO un’altra notte bianca a giurisprudenza, in
collaborazione con l’associazione Cuco (associazione cultura
comunicazione).

La serata inizierà alle ore 18.00 in Sala
Estense con la tavola rotonda “La crisi in-Onda”. Ne discuteremo con
Marco Passarella (docente Economica politica presso l’Università di
Bergamo) “Pagherete caro, pagherete tutto, pagherete cash! Uno sguardo
eterodosso sulla recente crisi dei mutui”; Leonardo Raito (docente di
Storia contemporanea presso l’Università di Ferrara) “Crisi della
politica e nuovi modelli di partecipazione. Ricette per uscire dalla
crisi”; Vincenzo Ursino (docente di Internazionalizzazione della
piccola e media impresa presso l’Università di Perugia) “I giovani:
un’alternativa vincente per uscire dalla crisi”.

La serata
proseguirà presso la Facoltà di Giurisprudenza. Alle ore 22.00
presentazione teatrale del libro “Io sono Anna Adamolo”, a cura del
collettivo AutArt dell’Accademia di belle arti di Brera (MI). Alle ore
24.00 tavola rotonda sulla riforma della giustizia. Nel corso della
serata musica Onda elettrica, esposizioni di Andrea Amaducci, graffiti
night e proiezione del video “L’Onda sfonda la rete”.

Ma le
iniziative dell’Onda non si fermano qui. Martedì 12, 19 e 26 maggio
saremo ancora in piazza Trento e Trieste per l’iniziativa “A pranzo con
l’Onda”. Distribuiremo la pasta dell’Onda per protestare contro il caro
mensa e le misure di diritto allo studio adottate dall’azienda
regionale ER.GO

PER TUTTA LA NOTTATA BAR CON PREZZI ANOMALI

http://www.estense.com/?module=displaystory&story_id=50594&format=html

Article written by